SCUOLA DI PARAPENDIO - Nuovo Progetto

Vai ai contenuti

Menu principale:

SCUOLA DI PARAPENDIO

PRIMA FASE
Nella prima fase gli istruttori e/o l'aiuto istruttore della Scuola insegnano le nozioni di base per l'attività di volo: la descrizione dell'attrezzatura, l'attività preparatoria pre-decollo, le tecniche di decollo, di pilotaggio, di atterraggio e di rimessaggio.
La prima fase e' suddivisa in 2 step.
Primo step: verranno effettuati ripetuti esercizi di tecniche di gonfiaggio e controllo dell'ala con simulazioni della procedura di decollo . Questa fase verrà svolta in un campo scuola(CAMPO VOLO) posto su terreno piano.Questi insegnamenti e questa allenamenti verranno svolti fino a quando l'allievo non avrà raggiunto una buona sensibilità nel controllo della vela. .LA QUOTA DA VERSARE ALL'INIZIO DEL 1° STEP della PRIMA FASE E' DI 400,00 EURO
Secondo step: gli esercizi di sensibilita' e padronanza vela si svolgeranno in un campo con leggera pendenza per permettere all allievo il distacco dal terreno .I siti predisposti sono nelle vicinanze di Serramazzoni-Monzuno-Monteveglio e per ultimo in provincia di Brescia. LA QUOTA DA VERSARE ALL'INIZIO DEL 2° STEP della PRIMA FASE E'' DI 400,00 EURO compresa assicurazione.


Nel finale di questa prima fase, all'allievo verrà fornito il materiale didattico, composto dal libro dei quiz e dal libro di Guido Teppa, con i quali approfondirà le conoscenze per la miglior pratica del volo riguardanti AERODINAMICA, TECNICA DI PILOTAGGIO, METEOROLOGIA, LEGISLAZIONE ed altro. In consegna , un ulteriore libretto di progressione, che contenga l elenco degli obiettivi didattici che l' allievo segue nel corso.

ALLA CONCLUSIONE DELLA PRIMA FASE, L'ALLIEVO POTRA' DECIDERE DI INTERROMPERE IL CORSO NEL CASO RITENGA CHE LA DISCIPLINA DEL VOLO CON PARAPENDIO NON SIA ADATTO ALLE SUE CAPACITA’ E NESSUNA ULTERIORE QUOTA DOVRA’ ESSERE VERSATA PER LA SUCCESSIVA FASE.

Il corso si svolgerà normalmente il sabato e la domenica meteo permettendo (previo accordo con l'istruttore anche nel corso della settimana)
Per tutta la prima fase il materiale (vela,paracadute di soccorso,selletta,casco e radio) verrà fornita dalla scuola.
NB:
1) le giornate vengono confermate solo se il numero dei piloti e' quattro o superiore
2) le giornate con un numero di adesione elevata potranno essere suddivise in 2 o piu gruppi
3) i messaggi d informazione verranno inviati tramite telefono il giorno prima della giornata di scuola con la risposta di eventuale adesione ,questo per organizzarsi al meglio nei corsi


SECONDA FASE
La seconda fase si svolgera' quasi esclusivamente in localita' come da modello ST(scheda tecnica scuola) .
L'obiettivo di questa ulteriore fase è il completamento del corso con il raggiungimento della totale autonomia di volo e della sua gestione pratica e teorica: Si procederà poi avviando l'allievo al primo vero volo (chiamato “Battesimo del volo”), che dovrà svolgere in totale autonomia sotto la direzione dell'istruttore il quale lo seguirà costantemente via radio dandogli le opportune indicazioni. l'allievo, proseguirà la formazione con voli alti, con un minimo di 30 voli o non meno di 5 ore sotto la guida dell'istruttore.
Gli ultimi voli saranno utilizzati come test pre-esame al fine di assicurare la perfetta esecuzione delle manovre che saranno richieste all'allievo solista in sede di esame e cioè: fase di decollo ed atterraggio, orecchie, wing over, orientamento in volo, ecc..;
questi voli saranno eseguiti anche insieme ad altri piloti.
Per svolgere i voli alti (nella seconda fase), è necessario che l'allievo si doti autonomamente dell'attrezzatura di volo completa e dichiarata idonea dall'istruttore con parere vincolante in funzione delle caratteristiche tecniche del materiale: si svolgeranno anche ulteriori lezioni teoriche sia in aula sia direttamente sui campi volo condotte dall'istruttore e/o aiuto-istruttore e verrà simulata la prova d'esame.
Nella seconda fase l'allievo avrà modo di conoscere maggiormente il volo in parapendio, migliorando la padronanza del proprio mezzo fino alla totale indipendenza in volo; solo successivamente potrà, ad insindacabile giudizio dei docenti, essere presentato alla prova d'esame da svolgersi alla presenza degli esaminatori dell'Aeroclub d'Italia e che, se superata, gli farà conseguire l'attestato di volo da diporto sportivo senza motore(VDS) per la specialità del parapendio.
Alla scuola, nelle persone del direttore ed istruttore, resta la facoltà di decidere la sospensione o l'allontanamento dal corso dell'allievo che non rispetti regole ed insegnamenti e/o rinviare la data dell'esame finale se non lo si ritenga sufficientemente preparato per affrontarlo.
LA QUOTA DA VERSARE ALL’ INIZIO DELLA 2° FASE SARA' DI EURO 800,00
Il corso si svolgerà normalmente il sabato e la domenica meteo permettendo (previo accordo con l'istruttore anche nel corso della settimana)
IL CORSO COMPLETO (COMPRENSIVO DELLA 1° E della 2° FASE) HA UN COSTO TOTALE DI EURO 1600,00.
Si precisa che il corso non comprende la tassa governativa di 180,00 euro da versare all'Aero Club d'Italia per il rilascio dell'attestato di volo a seguito del superamento dell'esame finale.


Gli istruttori sono :
Dallavalle Maurizio
Zucchi Alberto



COSA E’ NECESSARIO ALL’ ALLIEVO PER LA PARTECIPAZIONE AL CORSO DELLA SCUOLA EMILIA IN VOLO:

Certificato medico rilasciato da un medico sportivo avente durata biennale e in duplice copia.
Nulla osta della questura (normalmente da richiedere alla Stazione Carabinieri della propria residenza)
ESSERE PROVVISTO DI UN PAIO DI SCARPONCINI preferibilmente alti tipo trekking E DI ABBIGLIAMENTO SPORTIVO IDONEO ALLA STAGIONE E AI LUOGHI IN CUI TIENE IL CORSO.
ULTERIORI INFO:
il corso si svolgerà tutto l'anno compatibilmente con la situazione meteo e la disponibilità dell'istruttore; l'allievo è coperto da polizza assicurativa RCT (danni a terzi) ed infortunistica per una durata di 8 mesi stipulata ed a carico della scuola, con possibilità di estensione personalizzata; l'allievo verrà iscritto gratuitamente come socio sostenitore al club di volo del territorio dove si effettua il corso.
il pagamento delle quote previste sia per la 1° fase che per la 2° và effettuato indifferentemente tramite:
- assegno bancario non trasferibile
- bonifico a : EMILIA IN VOLO - BANCA POPOLARE DELL'EMILIA ROMAGNA -
IBAN: IT75V0538737130000001841596
I moduli seguenti (nulla osta, modulo iscrizione) sono da scaricare , compilare e consegnare ai referenti della scuola.

Il referente principale della scuola è Francesco Pinna-339 5274782

Altri referenti : Dallavalle Stefano -3386648554

Passini Marco -335 398012

email: pinna@emiliainvolo.it
 
Torna ai contenuti | Torna al menu